le rose dello sport

Sport 

Acquatici


Campionesse di pallanuoto femminile, tuffi, nuoto e dei maggiori sport acquatici praticati nei campionati nazionali ed internazionali.

10/03/2018, 23:24

Alina Zagitova, Pattinaggio artistico su ghiaccio, Russia, Atleta, Sport Invernali, Alina Ilnazovna Zagitova, 48805, 89804



ALINA-ZAGITOVA
ALINA-ZAGITOVA
ALINA-ZAGITOVA
ALINA-ZAGITOVA
ALINA-ZAGITOVA


 Pattinaggio artistico su ghiaccio. Alina Ilnazovna Zagitova è nata a Iževsk (Russia) il 18 maggio 2002. Ai Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 ha vinto l’oro nella gara singola.



GENERALITA’

NAZIONE: RUSSIA
SPORT: PATTINAGGIO ARTISTICO SU GHIACCIO

ALTEZZA: 156 cm

Alina Ilnazovna Zagitova è nata a Iževsk il 18 maggio 2002.

GLI ESORDI

Ha cominciato a pattinare nel 2007. Si allena a Mosca con Eteri Tutberidze e Sergei Dudakov.
Ha fatto il suo debutto internazionale nell’agosto del 2016, nel circuito del Grand Prix Junior. Ha partecipato alla tappa tenutasi in Francia, a Saint-Gervais-les-Bains, classificandosi prima in entrambi i segmenti di gara e vincendo l’oro davanti alla giapponese Kaori Sakamoto.

Ha poi preso parte ai campionati nazionali, vincendo la medaglia d’argento dietro alla compagna d’allenamento Evgenija Medvedeva e davanti alla pattinatrice Anna Pogorilaja.


ALCUNI SUCCESSI

Il suo debutto di stagione 2017 - 18 è stato al Lombardia Trophy, dove si è classificata terza nel corto e prima nel libero, per concludere in prima posizione con un punteggio totale di 218.46, davanti alla giapponese Wakaba Higuchi e all’italiana Carolina Kostner

Riepilogando ha vinto i campionati europei del 2018, finale del Grand Prix 2017-18 e i campionati nazionali russi del 2018. In categoria junior ha vinto i campionati mondiali junior del 2017 e la finale del Grand Prix juniores 2016-17, in occasione della quale è stata la prima pattinatrice nella storia a superare il punteggio dei 200 punti totali in una competizione in categoria junior e ha segnato i migliori punteggi mai fatti registrare da una pattinatrice junior fino a quel momento per il programma corto, libero e totale.
Detiene il record del mondo nel punteggio del programma corto femminile.

Ai Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 ha vinto l’argento nella gara a squadre (in tale occasione la rappresentativa russa è stata battuta solo dal Canada) e l’oro nel singolo (davanti alla stessa Medvedeva e alla canadese Kaetlyn Osmond).

Si è classificata prima anche nel libero, grazie anche a un 10% di bonus nel punteggio dei suoi salti dovuto al fatto che sono stati tutti eseguiti nella seconda metà del programma.


LINK PER SAPERNE DI PIÙ




FONTE IMMAGINI: 


1

Monotonectally utilize adaptive ROI and performance based interfaces. Monotonectally integrate pandemic convergence without clicks-and-mortar strategic theme areas.

OlympicsDay2DivingtHz4OLitxIPx

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sugli utlimi articoli e le novità

lerose1
LEROSEDELLOSPORTLOGO


Brevi biografie e link utili delle protagoniste
dello sport nazionale ed internazionale.

Testata | Blog di Intrattenimento

All Right Reserved 2017


facebook
flazioexperince

Sito realizzato da Flazio Experience

Per ulteriori informazioni, contattaci info@lerosedellosport.com

Create a website